OCCHIALI PROGRESSIVI, È DIFFICILE ABITUARSI?

Gli occhiali con lenti progressive (o multifocali o varifocali) permettono di una visione nitida da lontano e da vicino contemporaneamente. Sono quindi necessari a tutte quelle persone che, dopo i 40/45 anni, diventano presbiti e vogliono affrontare questo problema comune a tutti con una tecnologia comoda e adatta ad una vita “attiva” e piena di cambi visivi.

Immaginiamo un lavoratore che deve continuamente spostare il fuoco visivo da lontano a vicino utilizzando anche i device tecnologici (telefonino, tablet, computer, ecc), oggi nostri compagni di vita. Come farebbe a mettere e togliere l’occhiale tutte le volte? Diventerebbe scomodo e spesso difficile.
Ecco perché le lenti progressive costituiscono la soluzione migliore.

Una soluzione su misura per ciascuno

Nonostante la tecnologia evoluta di oggi, esistono ancora molti falsi miti su quanto sia facile o meno adattarsi a questo tipo di lenti. L’importante è affidarsi sempre ad un professionista della visione, come gli optometristi del Gruppo Visione Indipendente, per individuare il supporto visivo corretto per le proprie esigenze e farsi supportare anche dopo la scelta.

Infatti, ogni individuo presenta caratteristiche, esigenze e abitudini di vita differenti e la soluzione visiva più adeguata deve essere anche studiata su numerosi dettagli tecnici, come la gradazione e il tipo di lente necessarie, la montatura, il montaggio e la centratura.

Quali sono quelle sensazioni che all’inizio possono essere normali ma ai quali in breve tempo non si farà più caso?
Ecco le più ricorrenti:

  • Effetto di ondeggiamento durante il movimento.
  • Insicurezza nel percorrere le scale.
  • Lentezza e ricerca del punto di messa a fuoco nel cambio delle distanze di visione

Non tutti percepiscono queste difficoltà ma, se dovesse accadere, con piccoli movimenti di capo e occhi e variando leggermente la postura sarà facile imparare ad usare le nuove lenti diventando “utenti soddisfatti”, e anzi spesso entusiasti.

Gli optometristi del Gruppo Visione Indipendente sono consapevoli della necessità di imparare ad adattarsi al nuovo supporto visivo, per questo sono a disposizione anche per aiutare e monitorare con costanza il portatore anche dopo la consegna delle nuove lenti.

Lenti progressive: alcuni consigli per l’uso

Ecco alcuni consigli per imparare ad utilizzare le lenti progressive:

  • Indossarli come occhiale principale, “dimenticando” i vecchi. Meglio non alternare i due supporti, ma imparare ad adattarsi ai nuovi.
  • Esistono tre differenti aree di visione: lontano, intermedio e vicino.
    È importante imparare ad usare al meglio queste zone, anche con degli esercizi semplici da fare a casa: seduti sul divano, con la tv accesa ed un libro in mano, è sufficiente passare dal libro alla TV in modo alternato.
  • Se la visione subito sembra sfocata, si può provare ad abbassare o alzare dolcemente il mento. Probabilmente è solo un errore di “mira”.

Le lenti progressive secondo i professionisti del Gruppo Visione Indipendente

Nel costruire un occhiale progressivo performante, gli optometristi del Gruppo Visione Indipendente tengono conto di alcuni passaggi fondamentali:

  • L’analisi visiva accurata e specifica per lenti multifocali.
  • La montatura che deve essere comoda e ben centrata, non deve scivolare o avere dimensioni eccessivamente grandi o piccole.
  • Le lentiche devono essere selezionate in base alle necessità di utilizzo dell’occhiale, allo stile di vita e alle abitudini del portatore.
  • La centraturadelle lenti che deve essere perfetta, grazie anche al supporto di strumenti di scansione e videocentratura computerizzata.
  • La consegna “assistita” dell’occhiale, una volta pronto. È un momento importantissimo, infatti serve per imparare ad utilizzare le lenti e favorire l’adattamento.
  • Il monitoraggio post-vendita dell’adattamento e l’intervento con tutte le sistemazioni necessarie.

Scopri di più su tutti i nostri centri optometrici e contattaci per le tue lenti progressive e il tuo benessere visivo!


Marco Pastorelli

Pastorelli Ottico - Optometrista, Novi Ligure AL